• L

    La Cina è vicina

    Vittorio è un professore insoddisfatto che decide di tentare la carriera politica. Elena, la sorella acida e single, è tutta presa nell’amministrazione del patrimonio familiare. Camillo, l’ultimo fratello, è un universitario ribelle e idealista. Queste tre vite così diverse si…

  • L

    La visione del sabba

    Maddalena è rinchiusa in un ospedale psichiatrico: ha ucciso il proprio violentatore e sostiene di essere una strega nata nel 1630. Un giovane psichiatra deve fare una perizia su di lei e si lascia coinvolgere nel suo universo visionario. Pellicola…

  • L

    L’ora di religione (Il sorriso di mia madre)

    Ernesto (Sergio Castellitto) è un pittore, illustratore di favole per bambini, separato dalla moglie e padre del piccolo Leonardo. Un giorno gli comunicano che un comitato promosso dai suoi parenti vuole fare beatificare sua madre, da tre anni. Capisce che…

  • S

    Sbatti il mostro in prima pagina

    Il redattore capo di un quotidiano scatena una campagna contro il membro di un gruppo extraparlamentare, incolpandolo dell’omicidio di una giovane. Un giornalista scrupoloso scopre, invece, la verità. Una pellicola sul mondo dei media, analizzato nei suoi meccanismi e perversioni.…

  • M

    Marcia trionfale

    Un giovane appena laureato parte per il servizio militare. Si trova profondamente a disagio in nel mondo della caserma, ma il suo superiore (un uomo in crisi depressiva) lo elegge a suo confidente; così facendo involontariamente facilita la nascita di…

  • E

    Enrico IV

    Deludente aggiornamento della brillante satira pirandelliana sulla natura della follia e dell’illusione. In seguito a una caduta da cavallo, un nobiluomo si convince di essere l’imperatore Enrico IV… e se fosse vero? Gli interpreti fanno quello che possono per cavare…

  • F

    Francesco d’Assisi

    Esordio della Cavani: è uno sceneggiato in due parti (il primo telefilm prodotto dalla RAI). Una biografia di Francesco D’Assisi raccontata in un’ottica pasoliniana, all’insegna di realismo e fisicità.

  • I

    Il principe di Homburg

    La critica salutò questo adattamento del capolavoro di Heinrich von Kleist come una rinascita di Bellocchio dopo il periodo psicanalitico segnato dal sodalizio con Massimo Fagioli. Qui il regista non compie affatto una lettura psicanalitica del testo, ma semmai torna…

  • I

    Il regista di matrimoni

    Si può amare un film anche di fronte ogni logica obiezione, seguirne le immagini con crescente irritata ammirazione o ammirata irritazione, a seconda del prevalere dell’uno o dell’altro stato d’animo? Sì, se si tratta di un film di Marco Bellocchio,…

  • G

    Gli occhi, la bocca

    Deprimente pappa pretenziosa riguardo gli effetti del suicidio di un uomo sul fratello-attore (Castel), sulla madre (Riva) e sull’amante incinta (Molina). A un certo punto Castel e Molina guardano I pugni in tasca, altro film girato da Bellocchio e interpretato…

  • I

    Il diavolo in corpo

    Andrea, un liceale, s’innamora di una ragazza, Giulia, che ha visto solo di sfuggita. Quest’ultima, figlia di una vittima delle Brigate Rosse, è fidanzata con un brigatista pentito. In tribunale, durante il processo ad alcuni terroristi, la giovane si accorge…

  • S

    Salto nel vuoto

    Un’intensa pellicola su un soggetto molto insolito: il suicidio. Il magistrato Piccoli usa Placido per cercare di portare la sorella malata mentale (Aimée) a uccidersi. Naturalmente le cose non vanno come dovrebbero.

  • L

    La condanna

    Una donna si trova rinchiusa in un museo con un architetto e ha un rapporto sessuale con lui, salvo denunciarlo per stupro subito dopo. Il tribunale deve stabilire se si è trattato effettivamente di violenza o se c’era un’intesa tra…

  • I

    Il sogno della farfalla

    Massimo, un attore, ha deciso di non parlare più. Le persone a cui è caro si preoccupano, ma lui non reagisce. Incontra una giovane che conosce un linguaggio fatto di gesti e la sua strana crisi inizia a sbloccarsi. Una…

  • S

    Sorelle mai

    Sara Mai (Donatella Finocchiaro) è un’attrice e vive a Milano, cercando di affermarsi, mentre sua figlia, la piccola Elena (Elena Bellocchio), passa gran parte del tempo nella casa di famiglia a Bobbio, dove è accudita dalle due anziane zie (le…

  • I

    I pugni in tasca

    Splendida pellicola, unica nel suo genere, su una folle famiglia di epilettici in cui il protagonista uccide la madre e annega il fratello più giovane, mentre la sorella si deve accontentare di un incesto represso. Uno dei grandi film degli…

  • V

    Vincere

    Benito Mussolini è alla direzione dell’Avanti quando incontra Ida Dalser a Milano. Egli è un ardente agitatore socialista impegnato a guidare le folle verso un futuro di emancipazione sociale. Ida crede fortemente nelle sue idee: Mussolini è il suo eroe.…

  • M

    Matti da slegare – Nessuno o tutti

    Tratto dal documentario in due parti Nessuno o tutti. Si tratta di un documento girato in 16 mm nell’ospedale psichiatrico di Colorno (Parma), a sostegno delle teorie di Basaglia (promotore dell’omonima legge per la tutela dei pazienti psichiatrici). Toccante: uno…

  • B

    Buongiorno, notte

    Il 16 marzo del 1978 i terroristi delle Brigate Rosse rapiscono il Presidente della Democristiana Cristiana, Aldo Moro. Sono tre uomini e una donna: Mariano, Enzo, Ernesto e Chiara. Affittano un appartamento, lo arredano, preparano la stanza dove terranno segregato…

  • D

    Diavolo in corpo

    Bellocchio rigira e aggiorna il classico francese del 1946 nel suo percorso di studio della pazzia. L’olandese Detmers buca lo schermo con la sua straordinaria bellezza, divisa fra il fidanzato terrorista (De Torrebruna) e un bel giovanotto (Pitzalis). A quanto…

Scroll Up