On the Basis of Sex

On the Basis of Sex

mame cinema ON THE BASIS OF SEX - IL NUOVO FILM CON FELICITY JONES ruth
Ruth Bader Ginsburg

Diretto da Mimi Leder e scritto da Daniel Stiepleman, On the Basis of Sex (2018) racconta la storia di Ruth Bader Ginsburg, la prima donna ebrea della storia a diventare giudice della Corte Suprema. E a interpretare questa donna leggendaria è l’attrice Felicity Jones, già nota per i suoi ruoli in La teoria del tutto (2014) e in The Invisible Woman (2013). La trama del film ripercorre la storia della Ginsburg a partire dal suo coinvolgimento in qualità di avvocato in un processo molto particolare. In questo processo, infatti, si affronta una questione spinosa: la parità di genere.

“Le proteste contano, certo, ma cambiare il paese non significa nulla se non sono le sue leggi, prima, a cambiare” dice l’avvocatessa Ginsburg. Una lotta contro un sistema misogino e arretrato, nel tentativo di dirigersi verso una società equa e paritaria. E per far sì che questo sogno si realizzi, bisogna innanzitutto cambiare le leggi, divenute ormai troppo antiquate. Infatti, “se le regole cambiano solo ed esclusivamente sulla base del sesso delle persone, come possiamo pretendere che uomini e donne diventino pari?”

Nel cast anche Armie Hammer, Justin Theroux, Kathy Bates, Sam Waterston, Cailee Spaeny e Stephen Root.

Ruth Bader Ginsburg

Il magistrato Ruth Bader Ginsburg (15 marzo 1933, Brooklyn) ha alle spalle una lunga carriera di difesa dei diritti delle donne. Nel 1993, il Presidente Clinton l’ha nominata Giudice della Corte Suprema, rendendola la prima donna ebrea della storia a ricoprire questo ruolo. Inoltre, la Ginsburg ha collaborato come volontaria con l’ACLU, un’organizzazione non governativa volta a difendere le libertà individuali e i diritti civili negli Stati Uniti. Nel 2009, la rivista Forbes l’ha inserita tra le 100 donne più potenti del mondo. Un esempio, insomma, di determinazione e forza, che può ispirare le nuove generazioni nella costruzione del mondo di domani.

Carol

Carol

mame cinema CAROL - STASERA IN TV L'AMORE TRA CAROL E THERESE
Cate Blanchett e Rooney Mara in una scena del film

New York, 1952. Therese Belivet (Rooney Mara) è una diciannovenne che fa la commessa in un negozio a Manhattan, sognando però di diventare una fotografa. Mentre lavora incontra Carol Aird (Cate Blanchett), la quale le chiede dei consigli su un giocattolo da regalare a sua figlia. Infatti, è il periodo natalizio e tutti i newyorkesi si dedicano alle spese. Grazie a un paio di guanti dimenticati sul bancone del magazzino, tra Therese e Carol si instaura un rapporto di profonda empatia, complicità e passione.

Le due donne, di conseguenza, dovranno affrontare il tema dell’omosessualità nella società americana degli anni ’50. Un contesto complicato, ricco di pregiudizi e discriminazioni, dove l’amore da solo non basta. Riusciranno quindi queste due giovani a vivere la loro storia amorosa, nonostante tutto e tutti? Oppure, cederanno alle convenzioni e alla paura, abbandonando per sempre il sogno della felicità?

Curiosità

  • Il film ha gareggiato in concorso per la Palma d’Oro al Festival di Cannes 2015. In quest’occasione, Rooney Mara ha vinto il premio come migliore attrice. Mara è stata candidata anche agli Oscar 2016 come Migliore attrice non protagonista, ma non ha ottenuto il riconoscimento.
  • Anche Cate Blanchett ha ricevuto una nomination per la prestigiosa statuetta, come Miglior attrice protagonista.
  • La pellicola ha ottenuto, in più, altre nomination: Miglior sceneggiatura non originale, Miglior colonna sonora, Migliori costumi e Miglior fotografia.
  • La sceneggiatura del film, scritta da Phyllis Nagy, si basa sul romanzo The Price of Salt (1952) di Patricia Highsmith.
  • Secondo Metacritic, inoltre, la pellicola è tra le più acclamate dalla critica specializzata mondiale del 2015.
  • Il personaggio di Therese ha subito variazioni dal libro alla trasposizione cinematografica. Infatti, nel libro sogna di diventare una scenografa teatrale, non una fotografa.
  • Le riprese sono state effettuate a Cincinnati, cittadina dell’Ohio.

Mary Queen of Scots

Mary Queen of Scots

mame cinema MARY QUEEN OF SCOTS - IL NUOVO FILM STORICO mary
Saoirse Ronan è Maria Stuarda

Diretto da Josie Rourke, Mary Queen of Scots è il nuovo film storico basato sulla storia della regina di Scozia Maria Stuarda, interpretata da Saoirse Ronan. La sceneggiatura è basata sulla biografia My Heart Is My Own: The Life of Mary Queen of Scots di John Guy. Il 21 aprile 2017 Margot Robbie è entrata a far parte del cast nel ruolo della grande regina Elisabetta I. Jack Lowden, invece, interpreta Lord Darnley, il secondo marito di Maria. Joe Alwyn sarà Robert Dudley, passato alla storia come amante di Elisabetta.

L’Universal Pictures avrà il controllo della distribuzione, mentre la Focus Features si occuperà dei diritti. Il team del film include Alexandra Byrne, Jenny Shircore e Chris Dickens, che si sono aggiudicati gli Academy Awards rispettivamente come costume designer, hair and make-up designer ed editor. Ci sarà anche il direttore della fotografia John Mathieson, vincitore dei premi BAFTA. Il rilascio, inoltre, è previsto per il 7 dicembre 2018 negli Stati Uniti e per il 18 gennaio 2019 nel Regno Unito.

Cugine, sorelle, rivali

Due figure iconiche, in lotta per la supremazia. Elisabetta I e Maria Stuarda sono cugine e tentano di essere persino sorelle, nella speranza di arrecare benefici ai rispettivi regni. Ma quando c’è di mezzo il potere, nemmeno i legami di sangue possono impedire la nascita di sospetti, inganni e tradimenti. Infatti, è necessario che una delle due sprofondi nell’ombra per permettere all’altra di splendere. Ed Elisabetta, una delle regine più straordinarie della storia, non ha intenzione di perdere questa sfida.

mame cinema MARY QUEEN OF SCOTS - IL NUOVO FILM STORICO elizabeth
Margot Robbie è Elisabetta I

Mary, a sua volta, reclama il trono della cugina, sulla base del diritto di sangue. A sostenerla, l’Europa cattolica, in opposizione al regno protestante di Elisabetta. Quest’ultima, in effetti, è considerata illegittima dalla Chiesa di Roma, in quanto è nata da un’unione mai riconosciuta lecita dal papato (quella tra il leggendario re Enrico VIII e l’intrigante Anna Bolena). Secondo le leggi della Chiesa cattolica e della monarchia rinascimentale, di conseguenza, Elisabetta è una figlia illegittima che non ha alcun diritto a sedere sul trono. Eppure, la maggior parte del suo popolo la ama e il suo regno sembra rafforzarsi, nonostante i dissidi religiosi e politici. Come può quindi Mary opporsi alla sua grande rivale?

Due figure leggendarie

Le figure di Elisabetta I e Maria Stuarda sono ormai leggenda. Numerosi film e serie tv si sono concentrate sulle loro vicende, sotto aspetti sempre diversi l’uno dall’altro. Proponiamo dunque di seguito una breve lista delle più note e recenti pellicole e serie basate sulle vite di queste due donne.

Elisabetta I
  • Elisabetta Regina (1971), miniserie televisiva.
  • Elizabeth (1998), film.
  • Elizabeth I (2005), miniserie televisiva.
  • The Virgin Queen (2006), miniserie televisiva.
  • Elizabeth: The Golden Age (2007), film.
  • The Tudors (2008), serie tv.
  • Reign (2013).
Maria Stuarda
  • Elisabetta Regina (1971), miniserie televisiva.
  • Maria Stuarda, regina di Scozia (1972), film.
  • Gunpowder, Treason & Plot (2004), miniserie televisiva.
  • Reign (2013), serie tv.

Mary Shelley

Mary Shelley

mame cinema ELLE FANNING È MARY SHELLEY NEL NUOVO BIOPIC elle
Elle Fanning in una scena del film

Il biopic Mary Shelley, diretto dalla regista saudita Haifaa Al-Mansour, ha rilasciato nei primi mesi del 2018 un trailer ufficiale. A interpretare la famosa autrice di Frankenstein è Elle Fanning, che ha raggiunto la popolarità con Maleficent accanto ad Angelina Jolie. La pellicola si basa sulla storia d’amore della scrittrice con il poeta romantico Percy Bysshe Shelley, interpretato da Douglas Booth. Una relazione che non fu solo passione, ma che permise alla donna di entrare nel circolo dei letterati dell’epoca. Non era facile per una ragazza, infatti, ambire al titolo di intellettuale. Eppure, Mary ce l’ha fatta, donando al mondo uno dei più grandi capolavori della storia della letteratura.

Nel cast c’è anche Maisie Williams, famosa in tutto il mondo per il suo ruolo di Arya Stark nella serie tv di successo Game of Thrones. Il film è stato distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi il 25 maggio 2018. In Italia, invece, è stato presentato al Torino Film Festival.

Una figura intrigante

mame cinema ELLE FANNING È MARY SHELLEY NEL NUOVO BIOPIC scena
Mary e Percy in Mary Shelley

Nella prima parte della sua vita, Mary Wollstonecraft Godwin incarna la figura di Cenerentola per eccellenza. Rimasta orfana di madre, viene cresciuta dal padre, il quale però decide in seguito di risposarsi. La ragazza, purtroppo, sviluppa un rapporto difficile con la matrigna. Ma, un giorno, incontra il suo irriverente e anticonformista “principe azzurro”, il poeta Percy Bysshe Shelley. Il giovane ha infatti un atteggiamento ribelle nei confronti della società inglese del XIX secolo e, inoltre, è già sposato. Tuttavia, nulla può impedire che tra i due nascano sentimenti passionali, tanto da organizzare una fuga in Francia nel 1814.

Una volta morta la prima moglie di Percy, Mary diventa ufficialmente la nuova signora Shelley. Ma la felicità ha un brusco e tragico finale: Percy muore in un naufragio al largo di La Spezia. Rimasta vedova, Mary fa ritorno in Inghilterra, dove si adopera per portare avanti le sue idee femministe. Riesce persino a continuare a essere una scrittrice, frequentando altri intellettuali. Si spegne l’1 febbraio 1851 all’età di 53 anni, dopo aver trascorso gli ultimi anni in modo sereno con il figlio avuto da Shelley e la nuora.

Alì

Alì

mame cinema ALÌ - STASERA IN TV. WILL SMITH È IL CAMPIONE MUHAMMAD ALÌ muhammad
Muhammad Alì

Diretto da Michael Mann, Alì (2001) ripercorre la storia di Muhammad Alì, ex campione del mondo dei pesi massimi. Nei panni del pugile c’è Will Smith, attore noto in tutto il mondo. Il film si concentra in particolar modo sui dieci anni della vita di Muhammad dalla clamorosa e inaspettata conquista del titolo contro Sonny Liston, allo storico incontro The Rumble in the Jungle, disputato in Zaire contro George Foreman. In evidenza anche l’amicizia con Malcolm X, il famoso politico statunitense.

Nella pellicola viene rappresentato anche il momento in cui il pugile si rifiuta di arruolarsi nell’esercito. In più, si tratta anche la fase in cui l’ex campione decide di aderire alla religione islamica.

Curiosità

  • Il film è il frutto della prima collaborazione tra il regista Michael Mann e l’attore e cantante Jamie Foxx. I due hanno lavorato insieme anche in Collateral e in Miami Vice.
  • Durante le riprese, sia il protagonista Will Smith che il regista si sono offerti di contribuire al film con parte del loro stipendio, nel caso il budget avesse sforato.
  • La pellicola ha consacrato Will Smith come star, dimostrandone il grande talento come attore. Per questo ruolo, infatti, l’attore ha vinto gli MTV Movie Awards del 2002 nella categoria Miglior performance maschile. In più, ci sono voluti ben 14 mesi e 6 ore giornaliere di palestra per calarsi nei panni del leggendario boxeur. L’attore è arrivato a pesare 120 chili con la consulenza del vero allenatore di Muhammad Alì.
  • Nel cast c’è la moglie di Will Smith, Jada Pinkett Smith.
  • Il pugile Joe Frazier viene interpretato dall’ex-campione mondiale dei pesi massimi dell’organizzazione WBA James “Lights Out” Toney. George Foreman, invece, è interpretato da Charles Sufford, anche lui pugile professionista, il quale fu autorizzato a sferrare i suoi pugni in modo più realistico possibile, quasi al punto di mettere davvero al tappeto Will Smith.
  • Il film ha ottenuto diverse candidature. Per esempio, è stato nominato agli Oscar del 2002 nelle categorie Migliore attore protagonista (a Will Smith) e Migliore attore non protagonista (a Jon Voight nel ruolo di Howard Cosell).
  • Inoltre, la pellicola si è aggiudicata tre nomination ai Golden Globe e altre tre ai Broadcast Film Critics Association Award.
  • Le riprese sono state effettuate in varie località degli Stati Uniti, in Mozambico e in Ghana.
  • Per il film, gli sceneggiatori Stephen J. Rivele e Christopher Wilkinson scrissero inizialmente una bozza di 200 pagine, che seguiva il personaggio dall’infanzia ai tempi presenti. Lo script fu in seguito pesantemente rivisto da Mann ed Eric Roth. Infine, una sentenza della Writer’s Guild stabilì che tutti e quattro sarebbero stati indicati nei credit come sceneggiatori.

Daybreakers – L’ultimo vampiro

Siamo nel 2019: una misteriosa malattia si è diffusa sul pianeta, trasformando la maggior parte degli esseri umani in vampiri. L’umanità è ormai una specie in via di estinzione costretta a nascondersi, ma Edward Dalton, vampiro e al tempo stesso ricercatore, rifiuta di nutrirsi di sangue umano: sta cercando di creare un sangue artificiale che possa nutrire i vampiri e al tempo stesso evitare l’estinzione della razza umana. Si troverà così al centro di una lotta per decidere le sorti del genere umano.

La Principessa e il Ranocchio

La celebre fiaba dei fratelli Grim nella versione rivisitata dalla Disney: la principessa che trova il vero amore, baciando un ranocchio e trasformandolo in un magnifico principe, lascia spazio ad un risultato decisamente diverso: invece di vedere davanti a sè un principe, è la ragazza stessa che diventa una rana. In queste sembianze i due personaggi sembrano destinati a vivere nella palude; ma grazie all’aiuto dell’alligatore Louis e della lucciola Ray, andranno alla ricerca di Mamma Odie, una maga che dovrebbe riuscire a spezzare l’incantesimo. Ma il perfido dottor Facilier è in agguato…

Tenderness

Lori, 16enne, è attratta da Eric, ragazzo poco più grande di lei, che si trova in carcere per aver ucciso i genitori.
Quando il ragazzo esce di prigione, nonostante il suo passato violento, Lori decide ugualmente di incontrarlo per poterlo conoscere.
I due intraprendono un viaggio complicato e pericoloso, inseguiti da un poliziotto convinto che il ragazzo sia in realtà un ‘serial killer’.

Hachiko

Riadattamento americano di un famoso racconto giapponese ispirato ad una vicenda vera: ogni giorno Hachi, un cane di razza Akita, accompagna il professor Parker alla stazione e lo aspetta al suo ritorno per dargli il benvenuto.
Tra i due nasce un’amicizia speciale, ma un giorno la loro routine viene bruscamente interrotta: un’emozionante e complessa natura su ciò che accade ci mostrerà lo straordinario potere dei sentimenti, e la testimonianza di come, anche il più semplice fra i gesti, possa diventare la più grande manifestazione di affetto mai ricevuta.

Scusa ma ti voglio sposare

Il sequel della storia di Federico Moccia Scusa ma ti chiamo amore.
Nel precedente capitolo Alex, pubblicitario 39enne di successo, e Niki, ventenne, si promisero amore eterno.
Ora, dopo 3 anni, Alex è ancora convinto che Niki, nonostante la differenza di età, sia la donna della sua vita: così si decide a fare il grande passo e le chiede di sposarlo. Lei è felice, ma con l’avvicinarsi della nozze, si fa prendere dalla paura e manda il matrimonio a monte.
Dopo il dietrofront accadranno molte cose che movimenteranno la loro storia, nel bene e nel male.

Fantastic Mr. Fox

Boggis, Bunce e Bean sono tre contadini che vivono nella loro fattoria: sono disonesti ed egoisti, e trattano male i propri animali. Così il signor Fox, una volpe che vive con la sua famiglia ai piedi di una collina, decide di coinvolgere tutti gli animali e organizzare una rivolta contro i tre tiranni. Anderson si ispira a un breve libro illustrato di Roald Dahl e costruisce un universo bizzarro e inconfondibile. Vi si ritrovano tutti i temi del suo cinema – le dinamiche familiari con padri immaturi e figli pecore, il mito della seconda chance, il ribellismo da college, l’ombra della morte – e anche il suo stile stralunato, enfatizzato da un’animazione che non cerca mai di essere naturalistica. Scenografie e personaggi sono costruiti  con cura amorevole, lo humour è paradossale, raffinato e spesso fulminante. Peccato solo che i bambini rischino di annoiarsi. 

Il concerto

Andrei Filipov, grande direttore dell’orchestra Bolshoi, in epoca comunista viene licenziato per essersi rifiutato di allontanare i musicisti ebrei.
30 anni dopo, l’uomo lavora ancora al teatro ma come uomo delle pulizie.
Una sera, mentre mette in ordine l’ufficio del direttore, gli capita sotto mano un invito del Theatre du Chatelet di Parigi. Andrei ha un’idea folle: sostituirsi all’orchestra ufficiale richiamando tutti i vecchi compagni di concerto.

The Wolfman

Lawrence Talbot dopo la morte del fratello decide di tornare nella sua casa di famiglia. Appena arrivato nella cittadina di origine, risponde alla richiesta d’aiuto della fidanzata, disperata per l’improvvisa scomparsa del suo amato. Sembra che una figura oscura, conseguenza di una maledizione, stia creando il panico tra la popolazione.

Il quarto tipo

In un lontano paesino dell’Alaska vi è da tempo un’alta percentuale di sparizioni. Ma nonostante le molteplici investigazioni dell’FBI, nessun caso è mai stato risolto. Dopo 40 anni si decide di riaprire le indagini, ma qualcosa di terribile si cela dietro le scomparse: l’ipotesi è che sia in atto una serie di rapimenti da parte degli alieni.

L’uomo nell’ombra

Un bravissimo ghostwriter britannico accetta di completare le memorie dell’ex Primo Ministro britannico Adam Lang. Il suo agente gli assicura che è l’occasione della sua vita, ma il progetto sembra maledetto fin dall’inizio: lo storico assistente di Lang morì
in uno sventurato incidente, e il ghostwriter, mentre lavora, scopre che il suo predecessore si è imbattuto in un segreto oscuro che collegava Lang alla CIA.

From Paris with Love

James Reece è un giovane agente dei servizi segreti operativo presso l’ambasciata americana di Parigi. Il suo primo incarico è quello di sgominare un’imponente organizzazione criminale che traffica droga nella capitale francese.
Per aiutarlo a portare a termine la missione gli viene inviato dal quartier generale oltre-oceano un partner: si tratta di Charlie Wax, agente della Cia, dai modi spiccioli e poco ‘ortodossi’. Tra sparatorie e inseguimenti a tutta velocità, il tumultuoso arrivo di Charlie mette a soqquadro non solo la vita dello stesso Reece ma tutta la città di Parigi: i due scopriranno presto che c’è un’imminente attentato terroristico da sventare.

Sherlock Holmes

Dai famosi romanzi di Arthur Conan Doyle, una nuova trasposizione cinematografica del personaggio di Sherlock Holmes.
A differenza di tutte le precedenti versioni, in questo capitolo l’investigatore figura come un esperto di arti marziali: ama fare a pugni, ed utilizza le sue abilità di spadaccino e boxer per risolvere i crimini cui indaga.
Il “nuovo Sherlock” dovrà cercare di svelare un pericoloso complotto che minaccia di distruggere il Paese.

Misure straordinarie

Partendo dalle sue radici di operaio, John Crowley ha finalmente cominciato ad assaporare il successo nell’America delle grandi aziende. Ma proprio mentre la sua carriera sta per decollare, viene a conoscenza di una malattia fatale diagnosticata ai due figli più piccoli, Megan e Patrik. Aiutato dalla moglie Aileen, l’uomo si rivolge al dottor Robert Stonehill, uno scienziato brillante ma sottovalutato e anticonformista: la loro improbabile alleanza si trasformerà in una battaglia contro le lobby dei medici votati al business, contro il sistema e contro il tempo.

9

Un gruppo di bambole di pezza vive in un mondo parallelo al nostro, costantemente minacciato da delle macchine mostruose che vanno a caccia delle loro anime.
Presto incontreranno “9”, un altra bambola come loro, che dimostrerà le qualità di leader e spronerà il gruppo a darsi da fare per sconfiggere questa terribile minaccia.

Il Mi$$ionario

Mario Diccara, dopo 7 anni di prigione, è di nuovo libero. Ma non avendo ancora regolato tutti i suoi conti con la malavita, chiede a suo fratello (il prete Patrick), di trovargli temporaneamente un nascondiglio affidabile.  Gli viene consigliato di raggiungere Padre Etienne in un paesino dell’Ardèche: Mario così si traveste da prete e intraprende il viaggio. Ma al suo arrivo troverà una grossa sorpresa: Padre Etienne è morto da poco e gli abitanti credono che lui sia il nuovo parroco del paese.

Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo – Il ladro di fulmini

Gli dei della mitologia greca rivivono nel mondo moderno e danno vita a una nuova razza di giovani eroi, per metà mortali e per metà divini.  Percy, figlio adolescente di Poseidone, è sospettato di aver rubato il fulmine di Zeus, l’arma più potente dell’universo. Per provare la sua innocenza, il ragazzo intraprende un viaggio attraverso il continente, per catturare il vero ladro e salvare la sua famiglia dalle grinfie mortali del dio greco Ade.

An Education

Una storia ispirata ai racconti autobiografici di Lynn Barber. Siamo nella londra anni ’60 e Jenny, diciassettenne determinata, vuole coronare il proprio successo con gli studi. Ma le sue prospettive vengono sconvolte dall’arrivo di David, un playboy con il doppio dei suoi anni.
Commedia diretta dalla svedese Lone Schefig e scritta da Nick Hornby (autore di Alta Fedeltà e Febbre a 90°).

Il piccolo Nicolas e i suoi genitori

Nicolas conduce una vita serena: ha due genitori che gli vogliono bene, un gruppo di amici carini con cui si diverte tantissimo e ovviamente non cambierebbe per niente al mondo le cose.
Ma un giorno ascolta una conversazione tra i genitori che lo induce a credere che la mamma sia incinta.
In preda al panico, immagina il peggio: un fratellino cambierebbe completamente la sua vita, e le attenzioni non sarebbero più tutte per lui…

La fisica dell’acqua

Dopo aver perso il padre, durante i suoi primi anni di vita, il piccolo Ale ora vive in tranquillità in una villetta sul lago insieme alla mamma.
Ma all’improvviso arriva Claudio, lo zio, uomo inafferrabile e testardo, deciso a vendere la villetta dove abitano i due.
Il piccolo preso dalla follia, decide di sabotare i freni dell’auto di Claudio, su cui però, di sorpresa, all’indomani salirà anche la mamma. L’auto non risponde ai comandi, e i due hanno un incidente.
Il Commissario di Polizia si prenderà cura del piccolo, ma vuole cercare la verità.

Nord

Jomar Henriksen, ex campione di sci, in seguito ad una depressione fulminante ha perso compagna e carriera.
Dopo 5 anni esce dal centro psichiatrico dov’era in cura e scopre che la sua ex-fidanzata ha avuto un figlio dopo averlo lasciato. Jomar si rende conto che e’ venuto il momento di redimersi dai suoi errori e si mette sulle loro tracce.
Per raggiungerli percorrerà 890 chilometri sulle nevi della Norvegia, con una motoslitta, attraversando un paesaggio artico di sensazionale bellezza.

Piovono Polpette

Le invenzioni di Flint Lockwood sono sempre state dei fallimenti colossali. Quando il suo ultimo macchinario, ideato per trasformare l’acqua in cibo, involontariamente si distrugge, schizzando verso le nuvole, Flint pare rassegnato all’idea che la sua carriera di inventore sia ormai giunta al termine.

Ma presto avviene qualcosa di incredibile: dei cheeseburger piovono dal cielo! Insomma, la sua macchina stavolta pare funzionare veramente. Il cibo-atmosferico diventa un successo immediato, ma il macchinario presto inizierà a creare problemi, dando vita a cicloni di spaghetti e polpette di carne giganti. La cittadina rischia di essere sepolta sotto montagne di marshmallows e onde di cocomeri, e Flint deve cercare di fermare la macchina per evitare la catastrofe.

Il richiamo della foresta 3D

Ryann, a causa di un viaggio dei genitori all’estero, si trasferisce per alcune settimane nel Montana, a casa del nonno.
La ragazzina sembra non abituarsi a vivere nella piccola cittadina. Ma un giorno le capita una sorpresa: trova un piccolo cane lupo ferito e decide di prendersene cura, nonostante il parere contrario degli abitanti del posto.
Ryann vorrebbe partecipare e vincere l’annuale gara su slitte trainate da cani insieme al suo cucciolo. Storia ispirata all’omonimo romanzo di Jack London, in versione 3D.

Colpo di fulmine – Il mago della truffa

Steven Jay Russell, poliziotto texano, sposato e praticante, conduce una vita piuttosto ordinaria. Fino a quando un grave incidente d’auto non gli fa aprire gli occhi: si rende conto di essere gay.
Si separa così dalla moglie, ma per mantenere un certo tenore di vita, inizia ad organizzare truffe. Finirà in carcere, dove però, inaspettatamente, troverà l’amore della sua vita: un uomo sensibile e dai modi gentili che si chiama Phillip Morris.

Il tempo delle mele

Il tempo delle mele

mame cinema IL TEMPO DELLE MELE - STASERA IN TV IL CULT DEGLI ANNI '80 sophie
Sophie Marceau in una scena del film

Diretto da Claude Pinoteau, Il tempo delle mele (1980) è ambientato a Parigi. Lì una tredicenne, Vic (Sophie Marceau) va a una festa organizzata dai suoi compagni di scuola. Ma si annoia e decide di andarsene, telefonando a suo padre per farsi riportare a casa. Mentre aspetta l’arrivo del papà, un ragazzo di nome Mathieu (Alexandre Sterling) le mette un paio di cuffie alle orecchie, dalle quali la ragazza ascolta le note della romantica canzone Reality (Richard Sanderson). Da questo momento, i due vivono insieme il loro primo amore.

Ma, tra emozioni e gelosie, Vic sperimenta anche i conflitti con i propri genitori, i quali a loro volta affrontano una crisi matrimoniale. La nonna Poupette (Denise Grey) resterà comunque accanto alla nipote, aiutandola a vivere questo periodo magico ma complesso della sua vita.

Curiosità

  • Il film vide l’esordio di Sophie Marceau come attrice, nata come Sophie Danièle Sylvie Maupu.
  • Per scegliere gli attori principali, la produzione valutò dai 3000 ai 4000 ragazzi. Tuttavia, la protagonista non venne scelta fino a pochi giorni prima della chiusura delle audizioni.
  • Il film si è classificato al 3º posto tra i primi 100 film di maggior incasso della stagione cinematografica italiana 1981-1982.
  • Oltre al grande successo della pellicola, anche la canzone Reality diventò presto una hit in tutto il mondo. Ancora oggi, le sue note sono il leitmotiv del film.
  • Il titolo originale del film è La Boum (La Festa).
  • Una location utilizzata per le riprese è il famoso liceo Enrico IV, situato nel Quartiere Latino.
  • Il film è stato seguito da due sequel, rispettivamente nel 1982 e nel 1988.

Io sono l’amore

Emma e Antonio sono due creature estranee agli universi in cui gravitano.
La prima, tra specchi, fiori, denaro e freddezza, è immersa nella propria classe di appartenenza, la grande borghesia industriale lombarda: passaggi di consegne, avvicendamenti alla guida dell’impresa, strategie familiari e consolidamenti.
Il secondo, giovane cuoco poco avvezzo al compromesso, condensa emozioni in piatti che non hanno diritto di cittadinanza nella trattoria di famiglia.
La passione li porta in rotta di collisione, spezzando i legami e mettendo entrambi in diretto contatto con la natura. Altissimo il prezzo da pagare, una sola possibilità di redenzione: l’amore.

Diamond 13

Mat, esperto agente di polizia, scopre che il suo più caro amico, Frank, è stato coinvolto in un enorme traffico di stupefacenti.  Mat metterà a rischio la sua carriera e la sua vita per tentare di salvare l’amico, cercando di neutralizzare la più potente organizzazione criminale di Parigi.

Iron Man 2

Nonostante la sua ‘doppia identità’ sia ormai stata svelata pubblicamente, il miliardario Tony Stark rifiuta di collaborare con l’esercito, che vuole usufruire della sua tecnologia esclusivamente per fini bellici.
Ma Stark non dovrà aspettare troppo tempo per reindossare nuovamente la sua armatura. E’ in arrivo infatti il suo nuovo nemico: Whiplash.

Remember Me

Tyler è un giovane che ha un difficile legame con suo padre, a causa della morte del fratello che anni addietro ha distrutto l’intera famiglia. Il ragazzo è convinto che nessuno possa capire la sua situazione, finché non incontra Ally, orfana di madre: lentamente i due s’innamorano, e questo sentimento permetterà a Tyler di muovere i primi passi per uscire dalla sofferenza. Ma presto tra loro verranno rivelati alcuni segreti, e le circostanze che li avevano fatti incontrare lentamente li allontaneranno.

Nightmare – Dal profondo della notte

Nightmare – Dal profondo della notte

mame cinema NIGHTMARE - DAL PROFONDO DELLA NOTTE. STASERA IN TV johnny
Johnny Depp in una scena del film

Il noto regista di film horror Wes Craven ha dato vita a Nightmare – Dal profondo della notte. Più precisamente, Craven ha creato Freddy Krueger (Robert Englund), uno spietato infanticida bruciato vivo dai genitori infuriati. Ma Krueger non è morto: l’adolescente Nancy (Heather Langenkamp), infatti, lo vede nei suoi sogni, nei quali lui cerca di ucciderla. Ma non si tratta solo di incubi: la ragazza riporta veri tagli e bruciature al suo risveglio. La minaccia, di conseguenza, è reale. E i compagni di scuola della ragazza, nel frattempo, vengono brutalmente assassinati dal killer mentre dormono.

Il male, di conseguenza, tormenta i sogni dei ragazzi. Freddy Krueger vuole la sua vendetta e nessuno sembra in grado di fermarlo. Riuscirà il killer orrendamente sfigurato a compiere i suoi malvagi progetti? Chi sarà in grado di restare sveglio e sopravvivere? Oppure esiste un modo per fermarlo e per rispedirlo definitivamente nel mondo dei morti?

Curiosità

  • Sono passati quattro anni dalla stesura della sceneggiatura all’erogazione dei primi finanziamenti per realizzare il film.
  • Con un budget di soli due milioni di dollari, la pellicola ne ha incassati ben 26 milioni, rivelandosi così un grande successo.
  • Diversamente da molti splatter tipici degli anni ’80, il primo capitolo della saga Nightmare è un horror di suggestione psicologica, traducendo infatti in realtà la figura dell’uomo nero. L’atmosfera, inoltre, è basata sui meccanismi della suspance e dell’evocazione.
  • Fa parte del cast un giovane Johnny Depp, alle prese con le prime esperienze nel mondo del cinema.
  • L’aspetto e il nome di Freddy Krueger derivano da due ricordi spiacevoli di gioventù del regista Wes Craven: il primo si basa sull’aspetto di un barbone che lo spaventò da piccolo mentre il nome è ripreso da quello di un bullo che lo tormentava da bambino
  • Il film che Nancy sta guardando nella sua stanza è La casa di Sam Raimi.
  • Nella pellicola Quel mostro di suocera si può chiaramente vedere una scena in cui Charlie (Jennifer Lopez) sta guardando la TV assieme all’invadente suocera Viola (Jane Fonda). Nell’apparecchio si riesce a vedere la scena in cui Freddy rincorre Tina.
  • Una puntata de I Simpson è dedicata al film. In uno special di Halloween, il giardiniere Willy viene lasciato ardere vivo dalle fiamme della caldaia dai genitori dei bambini di Springfield, così lui minaccia di uccidere tutti i bambini nel sonno, dove non possono essere protetti da nessuno.
  • Nel film Scream, sempre diretto da Wes Craven, si può vedere il regista nei panni di un inserviente che indossa lo stesso maglione a righe di Freddy Krueger.
  • In un episodio di Mr. Bean, Mr. Bean va al cinema con la sua fidanzata a vedere proprio questo film, rimanendone terrorizzato e rallegrandosi quando la proiezione termina.
  • Freddy Krueger appare nel videogioco Mortal Kombat (2011) per PS3, PS Vita e XBOX 360 come lottatore selezionabile.
  • Durante la discussione tra Nancy e Glen, nella stanza della ragazza, si può vedere appeso al muro un poster del famoso gruppo musicale inglese The Police.

Tutto l’amore del mondo

Matteo, assieme ad alcuni amici, decide di intraprendere un viaggio alla scoperta delle città più divertenti e romantiche del mondo: da Barcellona a Parigi, ad Amsterdam, a Londra.
Il ragazzo, che fino a poco tempo fa aveva un carattere duro e poco incline all’amore, dovrà ricredersi: il viaggio ‘on the road’ lo porterà infatti ben presto a conoscersi meglio e ad innamorarsi, mettendo in discussione le proprie convinzioni.

Una proposta per dire sì

Dopo aver passato il suo quarto anniversario senza proposta di matrimonio, Anna Brady opta per seguire l’antica tradizione irlandese, che permette alle donne di proporre agli uomini di sposarle nell’anno bisestile.
La donna decide così di raggiungere Jeremy, il suo fidanzato cardiologo, in aereo, da Boston a Dublino, e di mettersi lei in ginocchio davanti a lui.
Ma qualcosa nel viaggio si complica e Anna si ferma dall’altra parte dell’Irlanda, dove incontra Declan, un burbero cuoco spensierato: i due scopriranno presto di avere qualcosa in comune…

La valigia sul letto

Achille e Brigida vogliono fuggire da una situazione di crisi che li angustia: una crisi economica che si ripercuote anche sulla loro vita sentimentale.
Decidono così di aderire a un programma di “Protezione per i familiari dei pentiti”, che prevede per loro il trasferimento in un’altra realtà geografica dove troveranno una nuova identità, una nuova casa, un nuovo lavoro, lontano da tutto e da tutti.