La visione del sabba

Maddalena è rinchiusa in un ospedale psichiatrico: ha ucciso il proprio violentatore e sostiene di essere una strega nata nel 1630. Un giovane psichiatra deve fare una perizia su di lei e si lascia coinvolgere nel suo universo visionario. Pellicola suggestiva dal punto di vista figurativo, ma irrisolta a livello di storia.