Quattro matrimoni e un funerale

mame cinema QUATTRO MATRIMONI E UN FUNERALE - STASERA IN TV evidenza

Quattro matrimoni e un funerale

mame cinema QUATTRO MATRIMONI E UN FUNERALE - STASERA IN TV scena
Una romantica scena del film

Un gruppo di amici scapoli alle prese con quattro matrimoni e un funerale. In particolare, Charles (Hugh Grant) ha a che fare con qualcosa di più: lo strano rapporto con una donna appena conosciuta, Carrie (Andie MacDowell). Ma c’è un’altra donna nella sua vita: Henrietta (Anna Chancellor), una sua ex fidanzata incontrata al secondo matrimonio del film. Che cosa farà quindi Charles? Inseguirà Carrie, la donna misteriosa e imprevedibile, o cederà alle convenzioni e tornerà da Henrietta, pronta ad accoglierlo tra le sue braccia? E se ci fosse anche un’altra giovane, in attesa che Charles la noti?

Nel cast anche John Hannah, Simon Callow, James Fleet, Kristin Scott Thomas, David Bower e Rowan Atkinson.

Curiosità

  • Quattro matrimoni e un funerale è stato un successo inaspettato. Infatti, il film ha incassato 244 milioni di dollari, diventando così il primo film britannico per incassi.
  • Il film è stato girato interamente nel Regno Unito. Tra le locations: Albury Park (Guildford, Surrey), National Film Theatre (Londra), South Bank Centre (Londra), Old Royal Naval College (Londra).
  • La pellicola verrà trasformata anche in una serie tv. Lo hanno annunciato infatti i vertici di Hulu, la piattaforma di streaming online americana. Mindy Kaling, dopo la sua sitcom The Mindy Project, si occuperà di quest’altro progetto.
  • Hugh Grant rischiò di non entrare a far parte del film, in quanto ritenuto “troppo bello”. Richard Curtis, autore della sceneggiatura, credeva che un uomo come Grant non sarebbe stato credibile nel ruolo di uno scapolo imbranato con le donne. Fu il produttore Duncan Kenworthy a convincere Curtis ad assumere Grant.