P

Prof. Dott. Guido Tersilli, primario della clinica Villa Celeste, convenzionata con le mutue

Uno scatenato Alberto Sordi riprende il personaggio de
Il medico della mutua
(girato nel ’67 con la regia di Luigi Zampa). Il dottore Guido Tersilli è diventato il primario di una lussuosa clinica. Cinico e avido di denaro, tratta con i guanti bianchi i clienti facoltosi, mentre respinge con i pretesti più vari i poveri mutuati. A dispetto della buona prova di Sordi (in alcuni momenti fin troppo debordante), meno riuscito e più grossolano del precedente a causa della mano pesante e tutt’altro che raffinata del regista Salce.
(andrea tagliacozzo)

Scroll Up