M

Mio caro dottor Gräsler

Dal racconto di Arthur Schnitzler
Il Dottor Gräsler medico termale
. Frastornato dal suicidio della sorella Friederike, alla quale era morbosamente legato, il dottor Gräsler torna al proprio lavoro in Ungheria. Dopo due sfortunate avventure sentimentali, l’uomo si lega a una giovane vedova che somiglia in modo impressionante alla defunta sorella. Impeccabile, almeno dal punto di vista formale, il film è un po’ statico narrativamente ma interpretato da uno stuolo di bravissimi attori. Faenza, comunque, ha realizzato in seguito il ben più interessante
Jona che visse nella balena
.
(andrea tagliacozzo)

Scroll Up