E

Event, The

Le indagini su un apparente suicidio, l’ennesimo nella comunità gay nel quartiere di Chelsea a New York, portano a sorprendenti rivelazioni. Buone le intenzioni, ma una sceneggiatura disperatamente disordinata, una regia lenta e una serie di stereotipi esagerati rovinano il film. Solo la Dukakis si salva, riuscendo in qualche modo a creare un’altro memorabile personaggio di madre per lo schermo. Co-sceneggiato dal regista.

Scroll Up