Manuale d’infedeltà per uomini sposati

Un consulente finanziario di una grossa società di investimenti a Manhattan, ben pagato e apprezzato, sposato con una donna bella e intelligente, con due bambini ugualmente belli e simpatici, ha un problema: non fa più sesso con la sua compagna. L’abitudine che può accompagnare la vita matrimoniale, l’impegno dei figli, la stanchezza dopo giornate piene di lavoro o di colloqui con gli insegnanti… Nemmeno lui sa spiegarsi il perché, ma l’incontro con un’amica sexy e disinvolta che non vedeva più da anni lo mette in crisi. Fedele e corretto, comincia però a spingersi fino oltre il limite di una relazione di pura amicizia che rischia di travolgere affetti e sicurezze, in un continuo e divertente sovrapporsi di situazioni ambigue e imbarazzanti.