Viaggio senza ritorno

Una rapina va storta, concludendosi con un omicidio, e i quattro criminali prendono due civili come ostaggi per sfuggire alla polizia dello Utah; Ben recitato, ma non molto originale, e inoltre pretenzioso. Esordio di Sutherland come regista.