A letto con il nemico

A letto con il nemico

mame cinema A LETTO CON IL NEMICO - STASERA IN TV scena
Una scena del film

Basato sull’omonimo romanzo di Nancy Price, A letto con il nemico ha come protagonista una coppia di coniugi, Martin (Patrick Bergin) e Laura (Julia Roberts) Burney. I due vivono in un quartiere esclusivo di Cape Code e la loro vita sembra felice e spensierata. Ma, come spesso accade, si tratta solo di apparenza. Martin, infatti, è un uomo dalla personalità ossessiva-compulsiva e picchia spesso sua moglie per futili motivi. Laura, disperata, progetta una fuga e scompare. Tuttavia, Martin non si arrende, essendo troppo possessivo per ammettere che lei possa essere viva e più serena da qualche altra parte. Riuscirà Laura a liberarsi per sempre di questo marito violento? Oppure, ha lasciato dietro di sé tracce che rischiano di rigettarla nell’incubo?

Curiosità

  • Il film ha ottenuto quattro nomination per i Saturn Awards del 1992 per Miglior film horror, Miglior attrice protagonista a Julia Roberts, Miglior attore non protagonista a Patrick Bergin e Migliore colonna sonora a Jerry Goldsmith.
  • In più, la pellicola ha vinto ai BMI Film & TV Award del 1992 per la Miglior colonna sonora.
  • Con un budget di 19 milioni di dollari, il film ha incassato quasi 175 milioni di dollari. Un successo, quindi, inaspettato.
  • Inoltre, la pellicola è stata trasmessa per la prima volta in Italia su Canale 5 nel 1993, totalizzando 7.208.000 telespettatori. Anche gli italiani, di conseguenza, hanno apprezzato A letto con il nemico.
  • Tuttavia, il regista Joseph Ruben si è aggiudicato gli Yoga Awards del 1992 per il Peggior film straniero.

Qualcuno da amare

Storia romantica di due adulti con vari problemi. La cameriera Tomei non sembra avere un fidanzato, mentre il timido aiuto cameriere Slater è un ragazzo ben intenzionato e orfano con un disturbo cardiaco. La solida produzione e le buone interpretazioni (specialmente da parte dei due protagonisti) permettono di compensare il lato più commovente della storia. Film sicuramente gradito ai romantici di ogni età.

Omicidio nel vuoto

Film d’azione solido ma prevedibile, con il poliziotto americano Snipes che dà la caccia ad alcuni criminali paracadutisti intenzionati a sottrarre delle informazioni ad alcuni agenti segreti della narcotici, per rivenderle ai boss della droga. La sceneggiatura è ridicola, ma ci sono abbastanza acrobazie volanti mozzafiato che riuscirete comunque a divertirvi.