Il peggior allenatore del mondo

Dopo aver guidato i Boston Red Sox in una delle loro peggiori stagioni, Lambeau Fields viene chiamato dal vecchio amico Kenny Wiseman per allenare la scuadra di football dell’Heartland State University di Palinfolk nel Texas. Per l’uomo è una seconda occasione ma per la moglie Barb è l’ennesima scusa di suo marito per non passare del tempo con lei e con la ribelle figlia adolescente Michelle.

Predator

Il coriaceo maggiore Dutch Schaefer, a capo di un gruppo di mercenari, viene assoldato dalla CIA per recuperare un politico statunitense, catturato in un Paese dell’America centrale da alcuni guerriglieri. Ma giunto sul luogo, si trova imprevedibilmente ad affrontare uno strano essere venuto dallo spazio. Un actioner spettacolare e ironico confezionato ad arte da John McTiernan. Il regista l’anno seguente, sempre con la produzione di Joel Silver, realizzerà il suo film migliore: l’adrenalinico
Trappola di cristallo
.
(andrea tagliacozzo)

Rocky

Rocky, giovane pugile di Philadelphia, sbarca il lunario con qualche sporadica vittoria sul ring e lavorando per un piccolo boss locale. Quando il campione del mondo dei pesi massimi Apollo Creed decide di dare a un qualsiasi esordiente l’opportunità di sfidarlo, il giovanotto, preso sotto l’ala protettrice di un anziano boxeur, coglie al volo l’occasione. Scritta dallo stesso Sylvester Stallone (fino ad allora un perfetto sconosciuto), una parola del Sogno Americano fin troppo scoperta, ma tutto sommato sincera, commovente ed efficace nella sua pur prevedibile struttura narrativa. Del film, vincitore di tre premi Oscar (film, regia e montaggio), verranno realizzati ben quattro seguiti, nessuno dei quali minimamente all’altezza dell’originale. (andrea tagliacozzo)