N

Nella morsa del ragno

Forse pensando di farci un favore, Freeman indossa di nuovo i panni dell’investigatore psicologo Alex Ross (ruolo già interpretato ne Il collezionista), protagonista dei racconti di James Patterson. Stavolta il caso riguarda la figlia di un senatore, scomparsa da scuola; Freeman dovrà vedersela anche con un’agente segreto (Potter) che cercherà di sviare le indagini. Si tratta di una pellicola noiosa fin dall’inizio, e un “grande” colpo di scena non basta a risollevare l’insieme. Panavision.

Scroll Up