Johnny Stecchino

L’autista di un pulmino scolastico, mite come un agnellino, è l’immagine sputata del famigerato gangster Johnny Stecchino. Quando l’appetitosa ragazza di quest’ultimo trascina l’ingenuo sosia nella sua villa in Sicilia, capitano diavolerie di ogni genere. Una commedia brillante, fra i più grandi successi al botteghino d’Italia; la star, regista e co-sceneggiatore Benigni vi ha inserito una gran serie di gag “fisiche” che sono il suo marchio di fabbrica. Dopo un po’ l’efficacia del materiale si asottiglia, ma è difficile non trovare piacevole un film con un’eroina la cui esclamazione preferita è “Santa Cleopatra!”