Grudge, The

A Tokyo, una giovane americana scopre che la sua vita (e anche quella dei suoi amici) è in pericolo per via dei fantasmi che infestano una modesta abitazione dove sono avvenuti degli omicidi. Questo remake di Ju-on: The Grudge — Rancore (2003) dello stesso regista (e con alcuni degli stessi attori nel cast) racconta la storia in modo più lineare rispetto all’originale; è un po’ meno efficace, ma comunque fantasioso e intelligente. Il director’s cut dura 98 minuti.