Giordano Bruno

Gli ultimi otto anni di vita dell’eretico Giordano Bruno, prima di essere torturato e arso sul rogo in Campo dei Fiori a Roma. Tra idee libertarie e interpretazioni del cristianesimo contrarie a quelle della classe ecclesiastica dominante, ne scaturisce un Bruno di notevole fascino e forza espressiva, che compensa gli squilibri nella gestione della trama.