Discepolo del diavolo, Il

Brillante adattamento della satira di George Bernard Shaw, ambientata durante la rivoluzione americana, che beneficia di interpretazioni da applauso dal trio di stelle (in particolare di Olivier nei panni del generale Burgoyne, che fa da portavoce di Shaw). Si mostra come, dal punto di vista di Shaw, gli inetti britannici riuscirono a perdere le loro colonie. Sceneggiatura di John Dighton e Roland Kibbee.