Costi quel che costi

L’ennesima variazione su Cyrano de Bergerac non è altro che l’ennesima commedia per teenager. Quando l’ottuso Franco, buono solo negli sport, non riesce a… raggiungere la prima base con la Sokoloff, chiede al di lei platonico vicino di casa di intervenire, supplicandolo di dargli qualche consiglio d’amore. Per tutta risposta, questi organizza un incontro tra il nuovo accolito e una sua compagna di scuola (“O’Keefe), che ovviamente — come in tutti i peggiori film — è molto meno attraente della ragazza amata da Franco. La pellicola è un semi-fallimento, ma Raynr riesce a salvarsi in extremis grazie ad alcuni momenti divertenti.