Clerks II

Dopo l’incendio del Quick Stop, Dante e Randall vanno a lavorare in un fast-food locale, ma Dante (“O’Halloran) ha trovato una via d’uscita: una bella ragazza si è innamorata di lui, e la coppia decide di trasferirsi in Florida per sposarsi. Tuttavia, l’ultimo giorno di lavoro di Dante a Mooby’s si rivela inaspettatamente ricco di sorprese. Il regista-scrittore Smith è ancora in contatto con la propria natura di imbecille, ma questo Clerks ha ben poco dell’intelligenza che ha reso speciale il suo film d’esordio nel 1994. Comunque, il linguaggio sboccato abbonda.