Candy e il suo pazzo mondo

Stiracchiata satira sessuale su una bionda nubile importunata da qualunque uomo la incontri. Bei momenti di brillante recitazione (in particolare Burton e Astin), non sufficienti però a reggere 124 minuti. Sceneggiatura di Buck Henry, che adatta il romanzo di Terry Southern e Mason Hoffenberg.