U

Uomo dal vestito grigio, L’

Un tipico borghese americano rassegnato alla routine quotidiana segue il consiglio della moglie e si licenzia, trovando una nuova occupazione presso una stazione radio-televisiva che gli offre una maggiore possibilità di carriera. Buona l’interpretazione di Gregory Peck, incarnazione perfetta dell’uomo medio, ma Fredric March e Lee J. Cobb riescono a fare addirittura di meglio in questo film ben riuscito, ben scritto e altrettanto ben diretto.

Scroll Up