Howl – L’urlo

Nella San Francisco del 1957, un capolavoro di letteratura americana fu portato sul banco degli imputati. Howl è il film che descrive questo momento fondamentale della contro-cultura americana. La storia è raccontata principalmente su tre piani di lettura: il processo, la riabilitazione del giovane Allen Ginsberg (James Franco), e il poema stesso, animato da alcuni graphic novelists, e dal collaboratore di Ginsberg, Eric Drooker con il suo immaginario beat. Il genere stesso del film ricorda la sconvolgente originalità del poema. Il racconto del processo rappresenta la trama narrativa del film, riecheggiando temi ancora in voga oggi: la definizione di osceno, i limiti della libertà di espressione e la stessa natura dell’arte. L’avvocato della difesa è Jake Ehrlich (John Hamm), l’avvocato liberale delle star. Il pubblico ministero invece, Ralph Mcintosh (David Strathairn), cerca di provare che l’opera è oscena, tentando allo stesso modo di interpretarla. I testimoni dell’accusa sono un’insegnante d’inglese (Mary-Louise Parker), che reputa il poema osceno, e un professore (Jeff Daniels) che ha un’idea precisa su ciò che è, o che non è, scritto bene. Dalla parte della difesa ci sono 50 intellettuali, che ricordano i meriti culturali e artistici del poema. Il giudice che presiede l’udienza è Clayton Horn (Bob Balaban), che decreta una sentenza sorprendentemente appassionata. In un’immaginifica intervista scandita da flashback, Ginsberg medita sul suo processo creativo e sulle difficoltà che ha dovuto affrontare. Il poema stesso vive di una vibrante animazione – un viaggio fantastico nella mente dell’artista.

A cena con un cretino

Tim, un uomo prossimo ad avere tutto quello che abbia mai desiderato, farebbe qualsiasi cosa per mettersi in luce col suo capo. L’occasione arriva quando riceve il suo primo invito per la cena annuale di Persone Straordinarie a casa del suo capo, un evento dove il vincitore della serata è quello che ha portato il personaggio più eccentrico come proprio ospite. Julie, la fidanzata di Tim, trova l’idea ripugnante, tanto da convincerlo a rifiutare l’invito; quando però, Tim, si imbatte in Barry, un uomo con la passione del vestire topolini usandoli per ricreare capolavori d’arte, capisce che quello può essere il suo asso nella manica e lo convince ad accompagnarlo alla cena. Da quel momento la vita di Tim prende una brutta piega trasformandosi nel suo peggior incubo…

The Social Network

In una sera d’autunno del 2003, lo studente di Harvard Mark Zuckerberg, un genio dell’informatica, siede al suo computer e inizia con passione a lavorare ad una nuova idea. Passando con furore tra blog e linguaggi di programmazione, quello che prende vita nella sua stanza diventerà ben presto una rete sociale globale che rivoluzionerà la comunicazione. In soli sei anni e con 500 milioni di amici, Mark Zuckerberg è il più giovane miliardario della storia…ma per lui il successo porterà anche complicazioni sia personali, sia legali. Dal regista David Fincher e lo sceneggiatore Aaron Sorkin arriva The Social Network, un film che dimostra che con 500 milioni gli amici è inevitabile non farsi dei nemici. Il film è prodotto da Scott Rudin, Dana Brunetti, Michael De Luca e Ceán Chaffin, tratto dal libro The Accidental Billionaires di Ben Mezrich.

Salt

Per diventare agente della CIA, Evelyn Salt ha fatto giuramento sul suo onore di servire la patria. Quando un disertore la accusa di essere una spia russa sotto mentite spoglie, Evelyn dovrà dimostrare di essere fedele ai principi per i quali ha giurato. Inizia così la sua fuga, forte della sua esperienza e dei suoi contatti, dopo anni di lavoro come agente segreto: dovrà dimostrarsi più furba dei suoi colleghi della CIA per evitare la cattura e proteggere il marito, cercando di dimostrare che il traditore in realtà é un’altra persona.

Beastly

Siamo a New York, e Kyle Kingston é un ragazzo che ha avuto tutto dalla vita, é bello, ricco, popolare, ha il vizio però di prendersi gioco di quelli che non risultano essere attraenti ai suoi occhi, e così fa anche con una sua compagna di classe, che segue le tendenze goth. Per vendetta, la ragazza scaglia contro Kyle, un incantesimo che lo costringerà ad essere quello che ha sempre odiato. Sfigurato in viso, Kyle, viene esiliato dal padre a Brooklyn; l’unica cosa che lo potrà far tornare com’era, é l’amore vero, ossia una persona che lo ami così com’é…

Wall Street: il denaro non dorme mai

Uscito finalmente di prigione, Gordon Gekko, é intenzionato a tornare a dire la sua nel mondo della finanza e riconciliarsi con la figlia Winnie, che ormai non gli rivolge più la parola. A dargli una mano in questo senso, ci sarà Jacob Moore, un giovane broker fidanzato con Winnie che, in cambio, gli chiede di aiutarlo a scoprire chi ha causato la morte del suo mentore…

Il regno di Ga’ Hoole – La leggenda dei guardiani

Affascinato dalle storie che gli racconta il padre, Soren, un giovane gufo, sogna di diventare uno dei Guardiani di Ga’Hoole, un mitico corpo di gufi guerrieri che salvarono tutti i gufi sconfiggendo i cattivi Pure Ones nel corso di un’epica battaglia. Un giorno, discutendo con il fratello più grande che lo prendeva in giro, cadono tutti e due dalla loro casa sull’albero e vengono rapiti dai Pure Ones e portati nel loro territorio. Soren capisce che la loro unica possibilità é quella di raggiungere il Grande Albero, dove hanno dimora i Guardiani di Ga’Hoole, ma per farlo dovrà mostrare tutte le sue capacità…

Faster

Dopo la sua uscita dal carcere, Driver, ha in mente solo una cosa: vendicare la morte del fratello, ucciso dopo che i due fecero il doppio gioco durante una rapina. Per evitare che Driver porti a termine il suo progetto, un poliziotto veterano lo seguirà come un’ombra…

L’ultimo dominatore dell’aria

Aria, Acqua, Terra, Fuoco. Quattro nazioni legate tra di loro dal destino, fino a quando la Nazione di Fuoco non dichiara guerra alle altre. E’ passato ormai un secolo senza la speranza di cambiare questa deriva di distruzione. Tra combattimenti e atti di coraggio, Aang (Noah Ringer) scopre di essere l’unico Avatar in grado di manipolare tutti e quattro gli elementi. Aang decide di unirsi a Katara (Nicola Peltz), un Waterbender, e a suo fratello, Sokka (Jackson Rathbone), per ristabilire l’equilibrio in quel mondo dilaniato dalla guerra.

Takers

La pellicola narra la vicenda di un noto gruppo di criminali che continuamente si prende gioco della polizia, commettendo perfette rapine in banca. Come in un meccanismo perfetto, entrano ed escono senza lasciare alcuna traccia dietro di loro. Ma quando cercano di portare a termine un grosso colpo, mai tentato prima d’ora, i loro piani saltano a causa di un testardo detective (Matt Dillon) che cerca di risolvere il caso a tutti i costi.

Saw 3D

Dopo essere sopravvissuti alla furia di Jigsaw, un gruppo di persone si organizza per cercare l’aiuto di un guru, egli stesso sopravvissuto, Bobby Dagen. L’uomo è a conoscenza di macabri segreti e saranno proprio questi a risvegliare l’ondata di crudeltà e terrore..

Due cuori e una provetta

Kassie (Jennifer Aniston) splendida 40 enne single e di successo convoca il suo migliore amico Wally (Jason Bateman) per annunciargli che aspetta un bambino…o meglio che lo aspetterà presto: ha infatti deciso di smettere di sperare di trovare l’uomo giusto e di accontentarsi del “donatore” giusto. Kassie ha trovato in Roland (Patrik Wilson) il padre perfetto di suo figlio. Roland, al contrario di Wally, è appariscente, ottimista e sempre di buon umore. Alla festa per il lieto evento, Wally ubriaco trova la provetta con la “donazione” di Roland e spinto dai fumi dell’alcol decide di “mischiare le carte”.