La casa

Ashley e Scott decidono di passare il fine settimana assieme a tre ragazze in un cottage isolato in mezzo a una foresta del Michigan. Nella cantina del casolare, cinque giovani trovano il Necronomicon, il libro dei morti, con il quale richiamano involontariamente in vita le anime dannate. Primo straordinario film di Sam Raimi, realizzato con l’irrisoria cifra di 400.000 dollari. Inventivo e virtuosistico, nonostante l’evidente scarsità di mezzi. Gli effetti sono davvero raccapriccianti, anche se il tutto è diluito con una buona dose d’ironia.
(andrea tagliacozzo)