Matrimonio all’italiana

Dalla commedia di Eduardo De Filippo «Filumena Marturano». Per farsi sposare dall’amante Domenico, Filumena si finge in punto di morte. Accortosi di essere stato ingannato, lui vorrebbe far annullare il matrimonio. Ma la donna, dopo avergli confessato di avere tre figli, gli rivela che uno di questi è nato proprio dalla loro relazione. Una buona riduzione cinematografica del lavoro teatrale di Eduardo, ben interpretata da entrambi i protagonisti, anche se non riesce a rendere sullo schermo tutta la forza del testo originale. Sceneggiatura di Renato Castellani, Tonino Guerra, Leo Benvenuti e Piero De Bernardi. (andrea tagliacozzo)