Hollywood Hotel

La sciocca ed esile storia di Powell che, pur avendo vinto un concorso per nuovi talenti a Hollywood, fatica a trovar posto nel firmamento delle star. Sorretto dalla brillante colonna sonora di Johnny Mercer e Richard Whiting, comprendente Hooray for Hollywood nonché vari numeri storici della band (Sing Sing Sing) e del quartetto di Benny Goodman (con Gene Krupa, Lionel Hampton e Teddy Wilson). Ronald Reagan fa una breve apparizione come annunciatore radiofonico.