Febbre da fieno

Matteo è un eterno romantico e non riesce a dimenticare un amore che lo ha ferito. Lavora in un negozio di modernariato, Twinkled, un luogo speciale dove si da una seconda possibilità alle cose del passato che altrimenti andrebbero perdute.

Questo posto ha bisogno di una mano per uscire dal caos e dalla crisi dovuta alla disorganizzazione di Stefano, il proprietario, e della sua assistente sconclusionata Franki.

A ridar vita al negozio, attorno a cui ruotano personaggi unici e stravaganti, arriva Camilla che timidamente cerca di conquistare Matteo preso dal ricordo di Giovanna che gli ha spezzato il cuore. La sua presenza e la sua dolcezza diventano ogni giorno più presenti.

Ma, quando le cose sembrano andare per il verso giusto, una serie di eventi inattesi porterà ad un finale agrodolce in cui tutti i protagonisti un po’ “malati d’amore” dovranno crescere ed imparare qualcosa dalla vita.