La Bussola d’Oro

Lyra Belacqua (Dakota Blue Richards) vive al Jordan College ed è accompagnata dal suo daimon, Pantalaimon, un piccolo animale mutaforma. Il suo mondo sta però cambiando. Lo zio Lord Asriel (Daniel Craig) è in procinto di imbarcarsi in un viaggio verso il Circolo Artico per indagare su un misterioso elemento, la Polvere, ma il Magisterium (l’organo superiore di controllo) è disposto a tutto pur di fermarlo. Lyra giura di andare fino in capo al mondo pur di salvarlo, e quando al college arriva Marisa Coulter (Nicole Kidman), un’affascinante scienziata ed esploratrice, lei ritiene che questa rappresenti un’ottima opportunità per partire. La piccola Lyra scopre però di essere stata attirata in una trappola per sottrarle un oggetto che possiede e che il Magisterium cerca disperatamente: la Bussola d’Oro, un regalo del preside del Jordan College (Jack Shepherd). Si tratta di uno strumento mistico e potente che può indicare la verità, rivelare quello che gli altri desiderano nascondere e prevedere o anche modificare il futuro. Oscar agli effetti speciali.