Ken il guerriero – La leggenda di Raoul

Reina attende fiduciosa Raoul per fare ritorno nella Terra di Shura, da dove proviene, insieme al pirata Akashachi. Contemporaneamente, Raoul continua a procedere lungo la via verso l’egemonia totale. Tuttavia, l’avanzata del Re di Hokuto viene rallentata dall’apparizione del misterioso “ultimo generale di Nanto”, che cela il suo volto dietro una maschera di ferro, e dal suo Esercito Volontario. Shuren delle Fiamme, Fudo della Montagna e Rihaku del Mare delle Cinque Forze di Nanto, che hanno il compito di proteggere l’Ultimo Generale di Nanto, comprendono che è giunto il momento di unirsi a Kenshiro il salvatore, colui che si è impadronito del sentimento dell’amore e della tristezza, continuando a lottare dalla parte degli oppressi, per sfidare coraggiosamente l’esercito del Re di Hokuto. Kenshiro, incontrando Fudo della Montagna, decide a sua volta di combattere a fianco dell’Esercito Volontario.

Contemporaneamente, Raoul viene perseguitato dal fantasma di suo padre e maestro Ryuken. Ryuken spiega a Raoul che gli sarà impossibile sconfiggere Kenshiro, e gli fa notare la fragilità dell’egemonia conquistata. Tuttavia Raoul è fermamente convinto che la conquista dell’egemonia sia la grande impresa della sua vita e compie il passo decisivo: attaccare col suo esercito la fortezza in cui si trova l’Ultimo Generale di Nanto: Raoul scopre che sotto l’armatura si cela la sua amata Julia. Allo stesso tempo anche Kenshiro, messo al corrente dell’identità dell’Ultimo Generale di Nanto, si precipita dalla fidanzata che credeva morta con l’intento di salvarla! In questo modo le strade dei due fratelli di Hokuto si incroceranno dando vita a un inevitabile scontro.