Minnie e Moskowitz

La storia di Moskowitz, uno strano tipo con la mania delle auto, e Minnie, una donna non più giovane legata a un uomo sposato. I due s’incontrano casualmente e s’innamorano. Una insolita commedia, girata da Cassavetes con il solito stile asciutto, essenziale, con gli interpreti (tra i quali la moglie del regista, la bravissima Gena Rowlands) liberi d’improvvisare a soggetto. Il film è uscito in Italia solo sei anni dopo la sua realizzazione. (andrea tagliacozzo)

Una moglie

Tipicamente lungo e autoindulgente, questo film di Cassavetes delinea vagamente le relazioni di una donna sull’orlo di un collasso nervoso e il suo autoritario marito che non è in grado di affrontare la situazione. Le forti interpretazioni di Rowland e Falk sono le principali virtù di questo film. Nominato per due statuette (Miglior Regia e Mglior Attrice Protagonista).