La mia amica Irma

Irma divide un appartamento al Greenwich Village di New York con una ambiziosa biondina. Quest’ultima, assunta come segretaria di un giovane milionario, fa di tutto per farsi sposare, mentre il fidanzato di Irma vorrebbe portare al successo due cantanti che per mantenersi lavorano come camerieri in in un fast food. Film che sarebbe senza dubbio caduto nel dimenticatoio se non fosse per la presenza di Jerry Lewis e Dean Martin, al loro debutto sul grande schermo.
(andrea tagliacozzo)

Kociss l’eroe indiano

Il comandante di una guarnigione dislocata nel territorio degli Apache è riuscito a evitare ogni conflitto con gli indiani diventando amico del loro capo, Kociss. L’armonia viene turbata da un inviato del governo che vorrebbe trasferire i pellirossa in una riserva. Un western a dir poco convenzionale. Jeff Chandler aveva già interpretato la parte di Kociss ne
L’amante indiana
, un film di Delmer Daves del 1950.
(andrea tagliacozzo)

Scandalo internazionale

La seriosa Arthur viene inviata a Berlino per esaminare la situazione alla fine della seconda guerra mondiale, ma trova invece l’amore, con la concorrenza bollente della Dietrich. Marlene canta Black Market e Ruins of Berlin, ma anche l’inno dello Iowa cantato da Jean Arthur è memorabile in questa notevole commedia di Wilder. Scritto da Charles Brackett, Billy Wilder e Richard Breen. Nomination all’Oscar per fotografia e sceneggiatura.