Gli amici di Eddie Coyle

Dal racconto di George V. Higgins, adattato per lo schermo da Paul Monash. Eddie Coyle, gregario di una banda di trafficanti d’armi ormai ritiratosi a vita privata, è costretto, dalle circostanze e dai ricatti di un commissario, a diventare un informatore della polizia. Gli ex colleghi se ne accorgono e incaricano il suo migliore amico di eliminarlo. Probabilmente il miglior film di Peter Yates, memorabile sia per le interpretazioni di Robert Mitchum e Peter Boyle che per la descrizione ultrarealistica dell’ambiente criminale. (andrea tagliacozzo)