Il regno del fuoco

Questo deprimente racconto ha luogo, per la maggior parte, nell’anno 2020, quando il mondo è stato decimato da draghi sputafuoco. Un’enclave, barricata in un castello inglese, cerca disperatamente di sopravvivere; dopodiché sopraggiunge un militare americano con una missione (McConaughey) e con le sue truppe, che opta per un approccio aggressivo anziché passivo. È difficile che ci importi di uno qualsiasi dei personaggi di questa cupa storia. Panavision.