L’anello di fuoco

Uno sceriffo dell’Oregon viene catturato da tre giovani rapinatori a cui stava dando la caccia. Ma facendo innamorare di sé la ragazza della gang, riesce astutamente a portare i tre verso un posto di blocco della polizia. Thriller di serie B, ma di discreta fattura. Spettacolare e ben fotografata la sequenza che vede un’intera foresta in fiamme.
(andrea tagliacozzo)

S.O.S. Titanic

Ricostruzione della famosa tragedia avvenuta nell’ormai lontano 12 aprile del 1912. Con a bordo più di duemila persone, il transatlantico Titanic parte da Southampton e fa rotta verso New York per il viaggio inaugurale. Nonostante all’ufficio telegrafico arrivino notizie di ghiacci alla deriva, la nave procede a pieno ritmo. Palese l’origine televisiva del film.
(andrea tagliacozzo)

L’uomo venuto dal Kremlino (Nei panni di Pietro)

Il papa Quinn, un russo che ha passato vent’anni come prigioniero politico in Siberia, cerca di sventare il rischio di una guerra atomica e di eliminare la miseria nella Cina comunista per metà del film, mentre il corrispondente Janssen cerca di risolvere i suoi insignificanti problemi coniugali per il resto del tempo. Un buon cast sprecato in questo superficiale adattamento del best-seller di Morris L. West, fiaccamente diretto da Anderson.