Charlot (Chaplin)

Riverente e amorevole biografia di Charlie Chaplin: dalla squallida infanzia a Londra ai primi passi da regista con Mack Sennett, alla fama e al successo internazionale e agli scandali. Downey è incredibilmente bravo nei panni del protagonista; il film inizia alla grande, ma scende di livello verso la metà e cerca di mettere troppa carne al fuoco. Geraldine Chaplin interpreta la propria nonna, la nevrotica e dispotica madre di Charlie.

Julia ha due amanti

Giulia scrive libri per bambini. Convive con il suo editore, Jack, che però sembra tutt’altro che intenzionato a sposarla. Un numero di telefono sbagliato mette la ragazza casualmente in contatto con Daniel. Tra i due inizia una relazione telefonica che, con il passare dei giorni, si fa sempre più intima e sincera. Film a bassissimo costo. Nonostante gli evidenti limiti tecnici, si lascia comunque guardare con interesse.
(andrea tagliacozzo)

Uomini & donne

Rebecca è un’attrice famosa ed è sposata con Tom, casalingo disperato con la fissazione del sesso. Tobey, il fratello di Rebecca, è fidanzato da sette anni con Elaine, segretaria e aspirante scrittrice di libri per bambini. In questo film corale vengono narrate le dinamiche interne ed esterne alle due coppie. La prima è travagliata dal peso delle consuetudini e della quotidianità che intaccano il romanticismo e l’intimità di una coppia sposata e con figli. La seconda risente piuttosto dell’opposizione delle rispettive priorità e, soprattutto, della difficoltà di Tobey a superare una cronica sindrome di Peter Pan: Elaine vorrebbe sposarsi ed avere dei bambini, ma si trova continuamente davanti alle ritrosie del proprio partner che si trincera dietro la massima
tutti dobbiamo morire.
A complicare, e movimentare, le cose contribuiranno una sfrenata passione per i siti web a luci rosse, un’ex venuta dal passato, un’attraente mamma single, un cantante folk e un noioso intellettuale russo.

X-Files – Il film

La versione cinematografica della popolare serie televisiva può apparire ai neofiti più incentrato sulle cospirazioni piuttosto che sulle prodezze degli agenti federali Mulder e Scully. Dopo essere sopravvissuti a un attentato dinamitardo a un palazzo in Texas, i due agenti sfidano gli ordini e vanno alla ricerca di nuove tracce degli alieni sulla Terra e dei loro piani. Troppo lungo per un solo climax, questo thriller su larga scala avrà qualche risonanza in più per i fan degli X-Files televisivi. La versione homevideo dura 122 minuti. Super 35.