La mosca 2

Indegno seguito de La mosca, il film del 1986 che il regista David Cronenberg aveva tratto da un classico della fantascienza anni ’50, L’esperimento del dottor K. L’intelligentissimo figlio dell’ormai defunto dottor Brundle, Martin, è adottato da un bieco miliardario che vorrebbe, per scopi puramente lucrosi, fargli ripetere gli esperimenti del padre. (andrea tagliacozzo)

Sacco a pelo a tre piazze

Una commedia giovanilistica tutt’altro che banale diretta dal futuro regista di
Harry ti presento Sally
e
Storia di noi due
. In un corso di lingua inglese a New England, una matricola universitaria tenta di socializzare con una ragazza, ma scopre con delusione che questa è già impegnata. Tempo dopo, i due si ritrovano nella stessa auto di amici, diretti in California, dove lei è attesa dal fidanzato. Divertente, con intelligenza.
(andrea tagliacozzo)

Crazy for you – Pazzo per te

Disordinato e prolisso intreccio, complesso fin dall’inizio e con troppi elementi già visti: Modine è un lottatore liceale un po’ filosofo, la Fiorentino è una donna matura e tenace che lo provoca. Basato su un racconto di Terry Davis. Madonna fa una breve apparizione cantando Crazy for You.

Balle spaziali

Parodia di Guerre Stellari e, più in generale, del cinema di fantascienza degli anni Settanta e Ottanta. Il pianeta del dittatore Skroob sta per esaurire la scorta di ossigeno. Il tiranno incarica il cattivissimo ma imbranato Lord Dark Helmet di prelevare l’aria necessaria dal pianeta Druidia. A salvare la situazione, però, ci pensa l’intrepido Lone Starr. Qualche trovata comica è ancora degna del genio (ormai sbiadito) di Mel Brooks, ma la maggior parte delle gag, francamente, lascia alquanto perplessi. In seguito, il regista farà addirittura di peggio. (andrea tagliacozzo)