Charlotte Gray

Durante la seconda guerra mondiale, una volontaria scozzese accetta di recarsi come spia in Francia… anche per ritrovare il suo amore, un aviatore colpito. Una volta localizzato l’uomo, inizia a comprendere i sentimenti dei combattenti per la Resistenza, soprattutto avvicinandosi a un impetuoso ragazzo. Film interessante, meravigliosamente confezionato ma troppo vago, che pretende di farci considerare attori anglofoni provenienti da ogni parte del mondo come francesi. La Blanchett è incredibilmente brava come al solito. Tratto da un romanzo di Sebastian Faulks.