Complicità e sospetti

Lo studio di Will, un brillante architetto londinese, viene ripetutamente visitato dai ladri. Come se non bastasse, la sua vita sentimentale si è completamente arenata, la sua decennale relazione con una donna svedese è in piena crisi, anche a causa dell’apprensione di lei nei confronti della figlia autistica. Le indagini sui furti richiedono troppo tempo e, assieme al suo socio, Will decide di fare da solo. Riesce a scoprire il ladro, un ragazzino a cui comunque non vuole farla passare liscia. Si presenta a casa della madre, un’immigrata serba che sogna di tornare in patria, e se ne innamora….

La recensione

Dopo
Il paziente inglese,
premiato con nove Oscar,
Il talento di Mr.Ripley
(miglior regia) e

Ritorno a Cold Mo