Terrore nello spazio

Un “fantasy” d’atmosfera con una fotografia dal tono lugubre, incentratosu una navicella spaziale il cui equipaggio sta cercando alcuni commilitoni scomparsi su un pianeta nebbioso dove uno strano potere controlla la loro mente. Titoli americani: Planet of the Vampires e (in tv) The Demon Planet.

Il colosso di Rodi

A Rodi, il condottiero ateniese Dario, reduce dal trionfo ottenuto contro i Persiani, si pone alla guida di una sollevazione popolare nei confronti di re Serse. L’eroe viene tradito dalla giovane Diana, segretamente legata al perfido consigliere del sovrano. Prima regia in proprio di Sergio Leone (dopo
Gli ultimi giorni di Pompei
, che aveva codiretto nel ’59 con Mario Bonnard senza essere accreditato). Il film à ancora lontano dai successivi standard del regista, ma è indubbiamente superiore, per inventiva e qualità, alle altre pellicole del genere peplum prodotte all’epoca in Italia. Leone è autore anche della sceneggiatura assieme a uno stuolo di collaboratori, tra i quali Ennio De Concini (un anno più tardi vincitore dell’Oscar per il copione di
Divorzio all’italiana
).
(andrea tagliacozzo)