Tom & Viv

Ricostruzione intrigante (ma solo in parte riuscita) della relazione tra il poeta Thomas S. Eliot (Dafoe) e la moglie Vivienne Haigh-Wood (Richardson), una stramba mondana la cui malattia psicologica non venne propriamente diagnosticata. Ben recitato dai due protagonisti, ma il dramma ha un andamento interrotto. Manca della passione necessaria per affezionarsi ai personaggi e al loro legame. Ispirato a un testo teatrale di Michael Hastings, anche co-sceneggiatore. Super 35.