Storytelling

Un film in due parti che offre alcune ironiche osservazioni sulla crudele vita di tutti i giorni nel tipico stile di Solondz. Nella prima fiction una ragazza rompe con il fidanzato disabile per stare con il professore di colore, nella seconda non-fiction uno spaccone, regista alle prime armi di documentari, vuole riprendere la vita di una famiglia, senza nemmeno accorgersi del dramma che si compie sotto i suoi occhi. La fine del film lascia gli spettatori ancora in attesa di qualcosa.