Hide-Out

Dopo una sparatoria che lo ha lasciato malconcio, un gangster di città si risveglia in un’idilliaca fattoria grazie alle amorose cure di una giovane (O’Sullivan) di cui finirà fatalmente per innamorarsi. Comincia e finisce alla grande, ma la parte centrale è un po’ pesante; più che discreto il cast di supporto (compresi Henry Armetta e Herman Bing nei panni dei proprietari di un night-club). Rifatto nel 1941 con il titolo I’ll Wait for You.