Guinevere

Racconto ben recitato su un fotografo, fascinoso ma iconoclasta, che fa divenire sue protette delle giovani donne e le istruisce nel mondo dell’arte così come in quello del sesso. L’ultima è una ventenne con una famiglia ipersensibile che non la capisce. La storia scade a volte, ma è sostenuta dalle interpretazioni immensamente accattivanti di Rea e Polley. Scritto dalla regista.