Elizabeth

La regina Maria I teme la prospettiva che la sua sorellastra, una fervente protestante, possa salire al trono, ma alla sua morte è esattamente ciò che accade, generando intrighi e divisioni all’interno della corte. Elizabeth (Blanchett) cerca di governare con buon senso e non vede il motivo di abbandonare il suo amante semplicemente per soddisfare il protocollo. Un interessante dramma storico, ancorato all’interpretazione carismatica della Blanchett nei panni di una donna troppo avanzata per i suoi tempi. Oscar per il trucco.