Diario di una casalinga inquieta

La storia interessante ma priva di senso di una tormentata moglie newyorkese (Snodgress), che trova finalmente sollievo nella relazione con l’egocentrico Langella. Il suo stupido marito porterebbe chiunque alla pazzia. Peter Boyle fa una significativa comparsata nella scena conclusiva. Sceneggiatura di Eleanor Perry, dal romanzo di Sue Kaufman. La versione alternativa per la tv ha una durata di 95 minuti.