Crank

A un assassino professionista viene iniettata una dose di un veleno mortale che gli sarà fatale nel momento in cui il battito cardiaco del suo cuore rallenterà. Consapevole di ciò, l’uomo si impegna in una gara contro il tempo nella quale cercherà di scoprire il complotto contro di lui e di trovare un antidoto. La stupida premessa può essere accattivante per fan con la capacità di concentrazione di un insetto. L’azione è costante, ma dimenticatevi la logica, buone interpretazioni e dialoghi brillanti. Ci son voluti due registi per fare questo thriller su un uomo incapace di pensare. Piuttosto, andate a rivedervi l’originale D.O.A. (Cadavere in arrivo).