Ceneri di Angela, Le

Fedele ma poco ispirato adattamento del popolare romanzo di Frank McCourt, vincitore di un premio Pulitzer. Una ragazza cresce in una famiglia proletaria, povera e numerosa nella Dublino degli anni Trenta: il padre è un fallito, la madre invece è forte e determinata. L’atmosfera non è male, ma si avverte la mancanza di un po’ di ironia.