Belva di guerra

L’equipaggio di un carro armato sovietico cerca di ricongiungersi con il suo battaglione e di sfuggire all’assalto di alcuni ribelli afghani: alla fine, uno dei soldati decide di unirsi alla guerriglia. Buona sceneggiatura, penalizzata da personaggi troppo stereotipati. Girato in Israele.