Beat Street

Un gruppo di ragazzi di un ghetto metropolitano trova conforto nella realizzazione di graffiti, nella breakdance e nella musica rap. Una versione più sofisticata di Wild Style. Co-prodotto da Harry Belafonte.