Banda dei falsificatori, La

Un critico d’arte (“O’Brien) ritiene di essere sopravvissuto a un incidente ferroviario che non è mai accaduto: questo sarà solo il primo incidente in una trama di intrighi e omicidi che andrà sempre più infittendosi. Un thriller intenso e frenetico, alla Hitchcock, che fa ampio uso dell’immaginazione.