A

Avorio nero

Un campione d’incassi degli anni Trenta, tratto dal best-seller di Harvey Allen (adattato per il grande schermo da Sheridan Gibney). Racconta il percorso di formazione di un ragazzo nei primi anni del Novecento, fra l’Europa, l’Africa e Cuba. Oscar alla Sondergaard come miglior attrice non protagonista, a Erich Wolfgang Korngold per la colonna sonora e a Tony Gaudio per la fotografia.

Scroll Up