A

Al di là di tutti i limiti

Il romanzo nichilista di Bret Easton Ellis, su un giovane sfrenato e abituato a non rinunciare a nulla, viene a tal punto sterilizzato da risultare inutile, anche se un adattamento fedele non sarebbe piaciuto a molti. Provate a immaginarvelo con Eddie Bracken, Veronica Lake e Sonny Tufts… Terribili i due protagonisti, pietoso Spader nella parte del barbone spacciatore ed eccezionale Downey in quella del ricco tossicodipendente. Né bello né brutto.

Scroll Up